Se fa male non è amore PDF Stampa E-mail
Scritto da Amministratore   
Lunedì 22 Maggio 2017 19:13

Opera “15th avenue”: il Fermi di Barletta, con tale opera scritta dall’alunno Dellaquila Francesco Paolo della classe 4^C, si è classificato al 2° posto al Concorso  “Se fa male non è amore” a cura del C.A.Gi. di Barletta, Centro di aggregazione e punto di riferimento, ormai indispensabile, per tanti adolescenti.

Tra i finalisti vi era anche, Claudia Piciaccia, alunna della classe 4^A TUR del Plesso Cassandro,  con una sua riflessione molto accurata sulla violenza domestica.

Nel corso della manifestazione Luca Dicandia, un alunno della 2^D del plesso Cassandro, ha interpretato il brano “Secondo me la donna” di  Giorgio Gaber con grande bravura e passione.

Tale iniziativa ha permesso a tutti i partecipanti di esprimere, attraverso opere di vario genere letterario, artistico o musicale, il personale significato di “non violenza”, per contribuire alla diffusione di un importante messaggio contro qualsiasi atto di violenza domestica, soprattutto contro le donne.

Ad oggi sono molte le campagne di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne, destinate fondamentalmente a denunciare un mondo cupo, che racchiude sofferenza e ingloba tante vittime innocenti.

Anche il nostro Istituto si vede coinvolto in una puntuale opera di sensibilizzazione dei propri alunni verso questo tema così delicato ed è attivo nella diffusione di ogni genere di iniziative destinate  a portare “luce” nelle coscienze degli adolescenti che lo frequentano, tra i quali il nostro finalista Dellaquila Francesco Paolo, classe 4^C, 2’ Classificato con  “15th Avenue” .

Ultimo aggiornamento ( Martedì 23 Maggio 2017 15:50 )
Leggi tutto...
 
La classe solidale PDF Stampa E-mail
Scritto da Amministratore   
Lunedì 22 Maggio 2017 19:02

Per il nuovo anno l’Avis è scesa in campo con un nuovo progetto, che ha come protagonisti i giovani studenti dei vari Istituti Superiori di Barletta. L’obiettivo è stato quello di indirizzare i ragazzi delle classi quinte a comportamenti positivi in maniera consapevole e responsabile, sensibilizzando loro al gesto della donazione di sangue o emocomponenti.

I nostri ragazzi maggiorenni non si sono sottratti, come ogni anno, a questo dovere sociale così importante e seguiti dalla prof.ssa Paolillo Rosa in tanti hanno donato, conseguendo più risultati: innanzitutto aiutare chi potrebbe trovarsi in difficoltà e, quindi, la soddisfazione che ne deriva, poi, partecipare ad una gara di solidarietà con i coetanei delle altre scuole superiori cittadine.

Questa gara li ha visti protagonisti e vincitori, infatti una classe quinta per plesso ha conseguito un punteggio tale da aggiudicarsi il premio di € 500 come Classe Solidale 2017 cifra che la classe potrà utilizzare per le proprie attività didattiche.

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 22 Maggio 2017 19:11 )
Leggi tutto...
 
Test di Ammissione all’Università…. DA SCUOLA!! PDF Stampa E-mail
Scritto da Amministratore   
Giovedì 11 Maggio 2017 15:48

Grazie ad una convenzione istituita tra l’IISS Fermi Nervi

Cassandro di Barletta ed il Politecnico di Bari, ai 27 studenti delle quinte classi che hanno scelto d’iscriversi ad una delle facoltà di Ingegneria Civile, Ambientale o Edile del Politecnico di Bari è stata data la possibilità di effettuare il Test di Ammissione a Ingegneria (TAI) direttamente a scuola all’interno di uno dei laboratori del Plesso Nervi sede dell’Indirizzo di Costruzioni, Ambiente e Territorio (CAT).

Il test è stato suddiviso in quattro parti ognuna delle quali è stata

somministrata a termine di un modulo di lezione di due ore tenute da uno dei docenti del Politecnico di Bari consentendo un apprendimento specifico e mirato dei contenuti relativi elle diverse tematiche del test.

L’attività ha avuto una durata complessiva di 10 ore.

Numerosi i vantaggi per gli studenti in termini di comodità, risparmio di tempo e denaro necessari per potersi preparare al test e recarsi a Bari.
Promotori dell’iniziativa sono stati il prof. Giacomo Caporusso per conto
dell’IISS Fermi Nervi Cassandro e la prof.ssa Eufemia Tarantino per conto del DICATECh Politecnico di Bari.

 

Allegati:
Scarica questo file (TAI.pdf)Locandina517 Kb
Ultimo aggiornamento ( Venerdì 12 Maggio 2017 08:26 )
 
I Ragionieri in Cementeria PDF Stampa E-mail
Scritto da Amministratore   
Lunedì 08 Maggio 2017 18:50

Giovedì  13 Marzo 2017 gli studenti delle classi 5°A SIA e 5°RIM dell’istituto “M. Cassandro” accompagnati dai Prof. Doronzo e Lombardi hanno avuto l’occasione di recarsi presso la sede “Buzzi Unicem” di Barletta.

Gli studenti hanno assistito ad un'esauriente spiegazione del ciclo di produzione del cemento e delle sue varie fasi di lavorazione e produzione, toccando con mano le materie prime utilizzate;  sono state illustrate inoltre le innumerevoli misure preventive in ambito socio-ambientale, più ogni singola emissione rilasciata dall’azienda cementifera confrontata con gli standard nazionali. Successivamente, adeguatamente forniti di elmetto di sicurezza e pettorina ad alta visibilità, i futuri ragionieri hanno visitato i vari reparti del complesso di produzione in un tour opportunamente guidato soffermandosi, in particolar modo sul centro di controllo, dove avviene il monitoraggio dell’intero ciclo produttivo.

Al termine del tour guidato, l’attenzione degli studenti si è spostata sull’ambito economico-finanziario soffermandosi sui vari bilanci redatti dall’azienda analizzando particolarmente quello socio-ambientale, in grado di permettere alla fabbrica una grande bio-sostenibilità nelle emissioni.

Infine un altro aspetto importante sul quale ci si è soffermati è la constatazione della totale assenza di malattie professionali causate dall’attività della fabbrica che impiega circa 180 lavoratori nel rispetto delle normative ambientali e garantendo comunque un prodotto di alta qualità a basso prezzo.

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 08 Maggio 2017 19:05 )
 
POR Puglia 2014-2020 - Stage a Londra PDF Stampa E-mail
Scritto da Amministratore   
Mercoledì 12 Aprile 2017 16:38

Si comunica che  è stato pubblicato il Bando rivolto agli studenti delle classi 4^ e 5^ dell’Istituto, finalizzato alla selezione di n. 15 alunni particolarmente meritevoli, per la partecipazione a un tirocinio di formazione all’estero da svolgere a Londra, per una durata complessiva di 4 settimane, denominato “MicroController & PLC Technologies”.

Al termine del percorso formativo a ciascun allievo verrà rilasciato un attestato delle competenze acquisite secondo il modello EUROPASS. Per maggiori dettagli sul percorso formativo e sulle modalità di partecipazione si invitano gli interessati a prendere visione del bando affisso all’albo dell’istituto e scaricabile dalla sezione Albo on line del sito www.itisfermibarletta.it oltre alla relativa istanza di adesione.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata alle ore 10.00 del 21 aprile 2017.

Allegati:
Scarica questo file (BANDO PER LA SELEZIONE DI STUDENTI PARTECIPANTI AL PROGETTO DI STAGE AZIENDALE M)Bando590 Kb
Scarica questo file (POR_PUGLIA_FESR-FSE_2014-2020._AVVISO.pdf)Comunicato100 Kb
Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 12 Aprile 2017 16:50 )
 


Pagina 10 di 14
free pokerfree poker

Partner Alternanza Scuola-Lavoro

© 2016 I.I.S.S. "E. FERMI - P. NERVI - M. CASSANDRO" Via Madonna della Croce - c/o polivalente - 76121 BARLETTA
plesso ITIS Fermi: tel.0883/575881 - 0883/575873 - bais048001@istruzione.it - bais048001@pec.istruzione.it
plesso ITG Nervi: 0883/522277 - Fax: 0883/511078 ~ plesso ITES Cassandro: 0883/512110 - Fax: 0883/521702
plesso ITIS SPINAZZOLA: Contrada Gadone Turcitano tel. 0883/681233 - Fax: 0883/959501
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL
Sito web realizzato nell'ambito del corso POF "Web site story" nell'A.S. 2010-2011 dagli alunni delle classi 4^C e 5^C di indirizzo Abacus diretti dal prof. Mario Quarto (Invia una e-mail)

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi: procedendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per ulteriori informazioni sui cookie e come cancellarli, visitate la pagina informativa sulla privacy.

Accetto i cookie di questo sito.

Direttiva EU Cookie